Tag

, , ,

Via della Solidarietà

Dal terremoto del Friuli dove è nato il vero spirito di unione e solidarietà da parte di tutti i popoli e da questa gente già provata, è iniziato un percorso di voglia di Pace e quindi di amore e libertà.
E per questa libertà ci siamo prodigati ad aiutare il popolo polacco a concretizzare la sua indipendenza inviando aiuti solidali con pacchi postali di alimenti e vestiario.
Queste esperienze ci hanno portato a credere sempre di più all’eguaglianza dei popoli per arrivare a un dialogo comune.
Poesia del “Maestri” Ugo Vivanda dedicata alle amiche tarcentine: Maddalena, Elena, Passerine, Mariapaola